Prima di iniziare a riparare...Il forno può raggiungere temperature molto elevate per riscaldare e preparare i cibi. Ad ogni programma corrisponde un tipo di cottura adatto a tutti i tipi di pietanze.
Un forno è generalmente dotato di tre resistenze e una di esse potrebbe non funzionare più. Se il forno non riscalda più dal basso, dovrai controllare alcuni componenti potenzialmente responsabili di questo guasto:
  • resistenza
  • il cablaggio
  • il termostato

  • LEGGI TUTTO expand_more
    Videoguida

    Al momento non disponibile...

    1TESTA LA RESISTENZA INFERIORE

    Se sei sicuro di aver scelto la modalità di cottura corretta, è possibile che la resistenza sia difettosa. Puoi testarla così:

  • Smontare la piastra posteriore del forno
  • Individua la resistenza inferiore: è proprio in fondo al forno.
  • Selezionare la funzione ohmmetro del multimetro, sul calibro 200 o 600 ohm.
  • Quindi posizionare le sonde di prova sui connettori dell'unica resistenza.
  • Il suo valore ohmico deve essere compreso tra 20 e 50 ohm. Se hai un valore, il resistore è buono, ma se hai 1 o OL visualizzato, il resistore è danneggiato.
  • 2TESTA L'ALIMENTAZIONE DELLA RESISTENZA

    Sarà necessario verificare che la resistenza sia ben alimentata elettricamente assicurandosi che il dispositivo sia collegato.

  • Scollegare il forno per ricollegare i terminali alla resistenza in tutta sicurezza. Quindi ricollegalo.
  • Avviare la cottura in modalità “cottura inferiore”
  • Seleziona la funzione del voltmetro AC del tuo dispositivo di misurazione utilizzando una potenza superiore a 240 volt (solitamente 600 V)
  • posiziona le sonde di prova del multimetro sulla resistenza da testare. Il valore trovato deve essere compreso tra 220 e 240 volt.
  • 3TESTA IL CABLAGGIO

    Individua il percorso dell'alimentazione della resistenza. I fili possono essere collegati ad una scheda elettronica o ad un termostato.

  • Selezionare l'ohmmetro o la funzione di continuità del multimetro.
  • Senza scollegare la resistenza, posizionare una delle sonde di prova sui terminali della resistenza e l'altra sui terminali di alimentazione (sulla scheda elettronica o altro elemento).
  • Se è visualizzato OL o 1 , la connessione è difettosa. Dovrà essere riparata.
  • 4TESTA IL TERMOSTATO

    l termostato di controllo è una piccola scatola che indica al forno la sua temperatura interna. È collegato ad un sensore posto dietro la manopola di regolazione della temperatura di cottura.

  • Rimuovere la piastra superiore e scollegare i cavi dal termostato.
  • Impostare il multimetro sul valore più basso della funzione ohmmetro, 200 o 600 ohm.
  • Ruotare la manopola del termostato sulla temperatura massima.
  • Posizionare le sonde di prova del multimetro sulle alette (punti di connessione in metallo) del termostato.
    Se si legge un valore numerico diverso da zero prossimo allo zero , il termostato è funzionante e potrebbe essere necessario controllare la scheda elettronica.
    Se il tuo multimetro mostra 1 o OL , è probabile che il termostato sia difettoso e debba essere sostituito.

    Ben fatto!

    Hai raggiunto la fine del tutorial, congratulazioni!

    Se il guasto persiste, non preoccuparti, possono essere molte le cause che potrebbero continuare a causare il guasto del tuo apparecchio.

    Prima di tutto, rileggi nuovamente il tutorial, potresti esserti perso qualche passaggio. Se il tuo apparecchio continua a non funzionare, non esitare a chiamare uno dei nostri specialisti che può aiutarti!

    Ancora problemi con il tuo elettrodomestico?
    Non riesci ad identificare le cause del guasto nonostante le nostre guide? Nessun problema, possiamo fornirti un servizio di videoassistenza ad una cifra davvero modica!