Prima di iniziare a riparare...La lavastoviglie non è funzionante quando non appare alcuna scritta su display, nessuna spia si accende e non entra acqua. Per risolvere questo guasto, sarà necessario smontare il dispositivo e testare le diverse parti:
  • Testa la presa di corrente
  • Controlla il filtro antirumore
  • Testa l' interruttore di accensione/spegnimento
  • Prova la serratura della porta
  • Testa la scheda elettronica.
  • LEGGI TUTTO expand_more
    Videoguida

    Al momento non disponibile...

    1TESTARE LA PRESA DI CORRENTE

    È possibile che l'errore derivi dall’alimentazione del dispositivo. Devi prima assicurarti che sia collegato correttamente e che la corrente arrivi bene alla presa.

  • Verificare che la presa sia in buone condizioni. Puoi collegare un altro dispositivo funzionante, come una lampada o un caricatore del telefono. Se il dispositivo funziona, la presa è in buone condizioni.
  • Verificare che la presa non sia bagnata o bruciata.
  • Esamina l'estremità del cavo che inserisci nella presa: assicurati che non ci siano bruciature o punti neri.

  • Puoi anche testare elettricamente la presa con un multimetro :
  • Impostare il multimetro sulla gamma più alta in modalità AC.
  • Quindi posizionare le sonde di prova nella presa. Se trovi un valore vicino a 230 volt, la presa non è la causa del guasto.
  • 2TESTARE IL FILTRO ANTIRUMORE

    Il filtro antidisturbo, detto anche condensatore di soppressione dei disturbi , è un componente presente su quasi tutti gli elettrodomestici. Il suo ruolo è quello di eliminare le vibrazioni per non interferire con il funzionamento della macchina.

    È collegato alla presa all'interno della macchina. Per individuarlo, tutto ciò che devi fare è 'camminare' lungo il cavo elettrico. Generalmente, c'è il filo di fase nero e il filo neutro blu ad esso collegati con terminali femmina o un connettore. Il filtro antidisturbo ha una forma cilindrica.

  • Questo test viene eseguito sotto tensione: indossare guanti e non toccare nessuna parte metallica con le dita.
  • Seleziona la posizione dell'ohmmetro del tuo multimetro sul calibro 200 o 600 ohm del tuo dispositivo di misurazione.
  • Posizionare le sonde di prova del multimetro sui faston o fasci di rame del cavo elettrico che sono collegati al filtro antirumore (fili blu e marrone). La tensione rilevata dovrebbe essere la stessa della presa elettrica, ovvero circa 230 volt alternati. In caso contrario, il colpevole è il filtro antirumore o il condensatore.

  • Se non è possibile accedere ai terminali per eseguire la misurazione, è possibile scollegare il dispositivo e rimuovere i fili del condensatore per eseguire un test di continuità.

    3TESTARE L'INTERRUTTORE DI AVVIO

    L'interruttore di accensione/spegnimento viene utilizzato per accendere il dispositivo. Di solito è un pulsante situato nel pannello di controllo.
    Se i terminali dell'interruttore sono facilmente accessibili, è possibile eseguire un test dal vivo: in questo caso indossare guanti e non toccare le parti metalliche con le dita.

  • Imposta il tuo multimetro sulla gamma più alta di Volt CA.
  • I terminali sono generalmente 4: 2 terminali per l'arrivo della corrente e 2 terminali per l'uscita una volta attivato l'interruttore. Verificare se all'ingresso è presente la tensione (220V-240V), quindi posizionare l'interruttore e verificare di avere la stessa tensione.

  • Se non riesci a collegare le sonde del multimetro alle alette dell'interruttore, scollega il dispositivo e scollega l'interruttore per eseguire un test di continuità.
  • Impostare il multimetro sulla posizione di continuità o sulla gamma inferiore di ohm.
  • Portare l'interruttore in posizione di accensione premendo il piccolo pulsante o il fermo.
  • Verificare la continuità tra i terminali anteriori ed i terminali posteriori: posizionare le sonde di prova del multimetro sui due terminali dallo stesso lato (foto 1).
  • Quindi eseguire lo stesso test con gli altri due terminali dall'altro lato (foto 2).
  • Se il multimetro emette un segnale acustico, l'interruttore è in buone condizioni, altrimenti dovrà essere sostituito perché è la fonte del tuo problema.
  • 4TESTARE LA SERRATURA PORTA

    Se la tua lavastoviglie non si accende più, dovrai testare la serratura della porta per vedere se il suo contatto è buono.

  • Scollegare l'apparecchio, smontare il pannello di controllo per individuare la chiusura. Quindi scollegare il suo connettore.
  • Impostare il multimetro sulla posizione utilizzata per misurare la continuità o sulla gamma più piccola di ohm.
  • Utilizzare un cacciavite per mettere la serratura della porta in posizione chiusa.
  • Mettere una sonda di prova su un connettore della serratura e l'altra sonda di prova sul secondo connettore. Quando la porta è chiusa, anche il contatto dovrebbe essere chiuso e il multimetro dovrebbe emettere un segnale acustico o mostrare un valore prossimo allo zero.
  • Premere la maniglia della lavastoviglie per riportare la sicura della porta in posizione aperta. È possibile eseguire un secondo test di continuità: quando la porta è aperta, il contatto dovrebbe essere aperto e il multimetro dovrebbe visualizzare OL o 1.

  • In caso contrario, sostituire la serratura della porta

    5TESTARE LA SCHEDA ELETTRONICA

    Se hai un problema di accensione o se l'acqua entra da sola tranne quando la spina è scollegata, è probabile che sia la scheda di alimentazione. Su alcuni modelli di lavastoviglie c’è una scheda di controllo (o display) e una scheda di potenza. Può essere in alto o all'interno della lavastoviglie, nella parte inferiore.

    Per verificare se la scheda elettronica di potenza è alimentata a 230 volt, è necessario effettuare un test dal vivo: ricollegare il dispositivo, indossare guanti isolanti e non toccare nessuna parte metallica con le mani.

  • Rimuovere la porta della lavastoviglie svitando le viti su di essa. Rimuovere il pannello di controllo o accedervi dal lato dell'unità.
  • Seleziona la gamma più ampia del multimetro in modalità AC.
  • Posizionare le sonde di prova del multimetro sui punti di connessione del filtro interferenziale, che alimenta la scheda elettronica. I 2 fili sono nero e marrone.
  • Se la scheda elettronica è ben alimentata, la tensione rilevata dovrebbe aggirarsi intorno ai 230-240 volt alternati, altrimenti sostituire la scheda con un modello compatibile con la marca del vostro dispositivo (Bosch, Whirlpool, ecc.).

  • Se la tensione raggiunge la scheda, il display non funziona e la lavastoviglie non si accende, la scheda di potenza è guasta. Fare riferimento allo schema elettrico del dispositivo per fare un test più completo sugli altri fili in arrivo alla scheda elettronica.

    Cogli l'occasione per testare l'interruttore della porta mentre il pannello di controllo è aperto. L'interruttore porta non gestisce l'accensione del dispositivo, autorizza l'avvio del programma, una volta chiusa la porta.
  • Impostare il multimetro sulla modalità di continuità o sulla gamma inferiore di ohm.
  • Posizionare i punti di contatto su entrambi i lati del contatto e premere l'interruttore.
  • Dovresti sentire un rumore. Se il multimetro visualizza 1 o OL, l'interruttore è difettoso
  • Ben fatto!

    Hai raggiunto la fine del tutorial, congratulazioni!

    Se il guasto persiste, non preoccuparti, possono essere molte le cause che potrebbero continuare a causare il guasto del tuo apparecchio.

    Prima di tutto, rileggi nuovamente il tutorial, potresti esserti perso qualche passaggio. Se il tuo apparecchio continua a non funzionare, non esitare a chiamare uno dei nostri specialisti che può aiutarti!

    Ancora problemi con il tuo elettrodomestico?
    Non riesci ad identificare le cause del guasto nonostante le nostre guide? Nessun problema, possiamo fornirti un servizio di videoassistenza ad una cifra davvero modica!